La MGM e la Sony Pictures hanno deciso di posticipare di diversi mesi il film remake Carrie.

Sebbene negli ultimi mesi la produzione si sia data molto da fare per tenere alta l'attenzione su questo progetto, con il rilascio di video e tantissime immagini, si è deciso per un cambio di rotta.

La nuova versione di Carrie con protagoniste Chloë Moretz e Julianne Moore non uscirà più a marzo come previsto, ma il 18 ottobre.

La notizia ha creato un po' di sconcerto tra i fan dell'horror, che si aspettavano l'uscita fra pochi mesi in concomitanza con il 'prom', l'annuale ballo delle scuole superiori americane, un periodo più significativo per far uscire il film, dove la notte del ballo di Carrie White è l'evento centrale.

Ma così non sarà.

La regista del film è Kimberly Peirce, che ha realizzato nel 1999 Boys don't cry, film con cui Hilary Swank vinse il Premio Oscar come migliore attrice protagonista.

Il film è tratto dall'omonimo romanzo del maestro del brivido Stephen King e racconta le vicende di Carrie White, una timida adolescente emarginata dai suoi coetanei, che riesce però a sviluppare dei poteri psichici che le permettono di muovere le cose con la sola forza del pensiero. La telecinetica però si spinge, ben presto, troppo in là con i suoi nuovi poteri e questo porta a tragiche conseguenze.

Vi terremo informati sui prossimi sviluppi.

Intanto ecco per voi il breve teaser trailer rilasciato qualche settimana fa:

Bompiani ristampa Carrie e Shining

In libreria per Bompiani: Carrie di Stephen King. Da questo libro il nuovo film Lo sguardo di Satana, di Kimberly...

redazione, 13/01/2014

Horror Time 3 in edicola

È già in distribuzione in edicola il numero 3 di Horror Time!

redazione, 12/11/2013

Chloe Moretz e Nicholas Hoult in Dark Places

I due giovani attori Nicholas Hoult e Chloe Moretz entrano a far parte del cast di "Dark Places", un film di Gilles...

Alice Fiandri, 10/04/2013