Dopo la sua apparizione in The Hurt Locker (2008), film premiato nel 2010 con ben 6 premi Oscar, Anthony Mackie (Million Dollar Baby, 2008) torna alla carica con un paio di nuove proposte molto promettenti. L'attore, stando alle ultime voci, è stato coinvolto per figurare nel cast di World War Z, tratto dal romanzo di Max Brook e diretto da Marc Forster (regista di Finding Neverland, 2004), insieme a Brad Pitt (Intervista col vampiro, 1994) e allo stesso tempo è stato contattato per un ruolo in Gangster Squad al fianco di Sean Penn (Fair Game - Caccia alla spia, 2010), Ryan Gosling (Stay - Nel labirinto della mente, 2006) e Josh Brolin (Non è un paese per vecchi, 2007, Il Grinta, 2010).

Attualmente sul set di Abraham Lincoln: Vampire Hunter, Anthony potrà così continuare a confrontarsi con ruoli diversi e con World War Z avrà l'occasione di alimentare il background horror del suo curriculum.

Il nuovo film della Paramount Pictures, che racconterà di un'invasione di zombie sul nostro pianeta in condizioni post apocalittiche, come si annunciava poco tempo fa, ha già la sua protagonista femminile, Mireille Enos, che interpreterà la moglie di Pitt, protagonista del film come il ricercatore Gerry. Sul ruolo di Mackie, invece, non abbiamo ancora notizie certe.

E non appena il cast sarà confermato, il team dello zombie-movie con un budget da record sarà pronto per le riprese. Intanto chapeau a un attore che non riesce a smettere di riscuotere successo.