Ne avevamo parlato qui mesi fa, ma non ci aspettavamo un tale “rumore” intorno a questo film.

Anacondas: the hunt for the blood orchid ha fatto il suo debutto lo scorso weekend nei cinema statunitensi, raggranellando quasi 13 milioni di dollari e posizionandosi alle spalle del solo Hero, la pellicola cinese “presentata” da Quentin Tarantino.

Un risultato che si è spinto oltre le attese della casa di produzione, la Sony, ma che non ha replicato quello iniziale del precedente Anaconda, che nel 1997 debuttò con 17 milioni per incassarne poi 63 nei soli States. Ottimi risultati li ha ottenuti anche in Messico (1 milione) e in India (1 milione), realizzando il quinto miglior debutto di una pellicola americana in quel paese. Ancora più straordinario è sapere che l’originale Anaconda è in India il nono film americano di maggior successo di tutti i tempi.

Per dare una “proporzione” a questi dati è utile citare quale è stato il maggiore incasso italiano dello scorso weekend: Starsky & Hutch con circa 1 milione e mezzo di dollari.

Halloween Kills: la nuova immagine mostra Michael Myers

Michael Myers nel nuovo capitolo che lo vede ancora una volta contrapposto a Laurie Strode

Francesco Zito, 21/01/2021

Once Upon a Time in Hollywood: Leonardo DiCaprio e Brad Pitt fotografati sul set

È lo stesso DiCaprio a pubblicare la foto che lo ritrae insieme a Brad Pitt sul set del nono film di Quentin...

Antonella Romaniello, 28/06/2018

Svelata la trama del nuovo film di Tarantino

Inizieranno a giugno le riprese della nuova pellicola di Quentin Tarantino

Antonella Romaniello, 23/11/2017