Dovranno mettersi l'anima in pace coloro che volevano scoprire cosa cela il lato oscuro della Luna. E' stato recentemente confermato dalla Dimension Films che Apollo 18 è stato posticipato al 6 gennaio del 2012, invece di uscire il 22 aprile di quest'anno come previsto.

La motivazione non è chiara e le ipotesi più disparate serpeggiano per il web. C'è chi ritiene sia stata un'azione del governo americano, che non ha gradito il trailer ricavato, secondo i produttori, con veri filmati della NASA. Più probabile della versione Men in Black, è il fatto che sta per arrivare nelle sale di tutto il mondo il terzo capitolo della saga dei transformers, Transformers: Dark of the Moon, che presenta alcune similitudini con la trama di Apollo 18. Oppure una decisione puramente economica: la produzione, non ritenendo la pellicola in grado di rivaleggiare con altri titoli più commerciali, ha spostato l'uscita nel tranquillo periodo post-natalizio.

Restano però tutte supposizioni, perché le ragioni precise non sono note.

La pellicola è stata diretta da Gonzalo Lopez-Gallago e prodotta da Timur Bekmambetov, e racconta attraverso video amatoriali girati in presa diretta, l'ultima missione sulla Luna. Dove due astronauti americani scoprono qualcosa di terribile...

Vi riproponiamo il trailer:

Open Grave

Marco Addino, 9/09/2013

Dodici immagini esclusive di Open Grave

Horror Magazine presenta dodici immagini in esclusiva del film diretto da Gonzalo López-Gallego in uscita nelle...

redazione, 24/07/2013

Nuovo poster per Abraham Lincoln: Vampire Hunter

In rete un nuovo poster ufficiale e qualche screen per Abraham Lincoln: Vampire Hunter, film prodotto da Tim Burton...

Alice Fiandri, 25/01/2012