La brutta favola del film L'Esorcista: la genesi, che credevamo finita col suo veloce passaggio nelle sale cinematografiche italiane, è in realtà ben lontana dall'essere conclusa. E forse il meglio sta per arrivare...

La notizia è rimbalzata a noi dagli States, strappando più di un sorriso malizioso: sembrerebbe che la Morgan Creek distribuirà in diversi cinema statunitensi la versione di The Exorcist: the Beginning girata da Paul Schrader (Auto Focus, American Gigolo).

Come? Non sapete nulla di questa "versione"? Seguiteci.

Dovreste già conoscere la travagliata storia di questo quarto capitolo della saga de L'Esorcista: ve ne abbiamo parlato qui e qui.

Inizialmente affidato alle capaci mani di John Frankenheimer (Ronin, L'isola del dottor Moreau), il film, all'improvvisa morte del regista, fu poi affidato a Paul Schrader, altro talentuoso (quanto stagionato) direttore. Ma insanabili divergenze artistiche con la casa di produzione, la Warner Bros., decretarono il suo allontanamento dal progetto a film praticamente quasi ultimato. Fu rimpiazzato dal più "commerciale" e malleabile Renny Harlin, che diresse, partendo da zero, una nuova versione della pellicola, esaudendo i desideri dei produttori. Il risultato del suo lavoro l'abbiamo visto recentemente nei cinema, e francamente ne siamo rimasti parecchio delusi.

Remake americano per Tomie

Sarà di Paul Schrader la regia della rivisitazione in lingua inglese del cult giapponese “Tomie”…

Irene Vanni, 23/06/2009

Notti da brivido su FOX Channel

Dal 6 ottobre scorso FOX Channel propone un ciclo di film dell'orrore... in attesa della notte di Halloween!

Francesco Spagnuolo, 16/10/2008

L’Esorcista in tribunale

William Peter Blatty ha citato la Morgan Creek Productions per inadempienze contrattuali.

Elvezio Sciallis, 8/06/2005