Dopo il fiacco remake del 2006 diretto da Neil Labute con Nicolas Cage nella parte del "Prescelto", The Wicker Man viene spogliato di nuovo della sua aura classica dalla Fantastic Film International  che rilancia l'idea di Robin Hardy nel voler trasformare il classico del 1973 nel primo capitolo della trilogia The Wicker Man Trilogy.

 Il secondo capitolo, The Wicker Tree,  vedrà ancora una volta i capisaldi della vecchia pellicola, Christopher Lee (che però non sarà il protagonista) e Robin Hardy, dare il meglio di sé davanti e dietro la cinepresa per dare forma e colore al tema del paganesimo capace nel 1978 di aggiudicarsi un Saturn Award nella categoria Best Horror Film.  The Wicker Tree è tratto dal romanzo Cowboys for the Christ scritto da Robin Hardy nel 2006 e pensato proprio come seguito di The Wicker Man; da lì all'adattamento cinematografico è stato quasi un passo obbligato. 

Il film è attualmente in post-produzione e almeno per il momento non ha distributori esteri. Il terzo e conclusivo film s'intitolerà (guarda caso)Twilight of the Gods, ma questa è un'altra storia. Un'ultima curiosità riguarda il  primo film mai distribuito in DVD nel nostro paese e trasmesso per la prima volta in Tv solo nel 2004.

Il prescelto: Nicolas Cage racconta le intenzioni del film

Dopo la dichiarazione di Cage, il film assume una ben più significativa levatura artistica

Antonella Romaniello, 28/03/2022

Addio a Robin Hardy

Ancora un lutto nel mondo del cinema, è morto il regista britannico Robin Hardy

redazione, 6/07/2016

The Wicker Tree, presto nei cinema

Il libro di Robert Hardy, Cowboys for Christ, è pronto per il grande schermo, sotto il nome di The Wick Tree...

Mattia Fumagalli, 30/11/2011