Il regista Sam Raimi ha impiegato solo pochi giorni per trovare la nuova protagonista del suo nuovo lungometraggio. La star di Drag me to Hell sarà la bella Alison Lohman, attrice conosciuta soprattutto per aver recitato in film molto acclamati dalla critica come Big Fish e Il genio della truffa, e più di recente per le sue apparizioni nel Beowulf di Robert Zemeckis e in Oltre il fuoco.

La Lohman prenderà il posto che doveva essere di Ellen Page (Juno), ma che l'attrice ha poi dovuto abbandonare a causa di altri impegni già fissati in precedenza (www.horrormagazine.it/notizie/3003). A recitare al suo fianco ci sarà Justin Long (Die Hard - Vivere o morire), che ha di recente accettato la parte dell'ragazzo della Lohman.

A causa dello sciopero degli sceneggiatori, l'inizio delle riprese di Drag me to Hell ha subito un ritardo di due settimane, e il primo ciak verrà quindi battuto il prossimo 31 marzo.

Il thriller, sceneggiato da Sam Raimi con la collaborazione del fratello Ivan Raimi, racconta di una persona che viene colpita da una maledizione sovrannaturale.