I diritti per la trasposizione cinematografica di Cronache dei vampiri sono di nuovo nelle mie mani. Ora sogno una serie tv di altissima qualità su Lestat, Louis, Armand, Marius e l’intera tribù.” Questo scrive sul suo account Facebook Anne Rice, autrice della saga Cronache dei Vampiri.

Due anni fa la Universal Pictures aveva acquistato i diritti cinematografici della serie letteraria, successivamente era stato annunciato che Josh Boone stava scrivendo un adattamento che mescolava il secondo e il terzo romanzo della saga.

A questo proposito Anne Rice ha dichiarato: “Anche se abbiamo avuto il piacere di lavorare con molta gente in gamba su questo progetto, non ha funzionato. È chiaro, ora più che mai, che i vampiri appartengono alla televisione.”

La scrittrice e suo figlio Christopher si sono messi quindi a lavoro sulla sceneggiatura di un pilot che presenterà la storia di Lestat e che sarà fedele ai romanzi. La serie tv partirà dal secondo romanzo della saga: Scelti dalle tenebre.

La Rice ha poi concluso: “Nel corso degli anni mi avete detto che volete vedere un adattamento simile a quello di Game of Thrones e desiderate che la serie venga controllata da me. Bene, quello che volete voi è quello che voglio io.”

Pubblicata a partire dal 1976 con il romanzo Intervista col vampiro, dal quale è stato tratto l’omonimo film di Neil Jordan con Brad Pitt e Tom Cruise, The Vampire Chronicles narra la storia di Lestat de Lioncourt, un giovane nobile francese diventato vampiro nel XVIII secolo, le cui vicende si intrecciano con quelle di altri suoi simili.

La serie Cronache dei Vampiri è composta da Intervista col vampiro, Scelti dalle tenebre, La regina dei dannati, Il ladro di corpi, Memnoch il diavolo, Armand il vampiro, Merrick la strega, Il vampiro Marius, Il vampiro di Blackwood, Blood e il prossimo Prince Lestat and the Realms of Atlantis