Per questo fine agosto, Horror Magazine vi offre le migliori cinque pietanze da brivido preparate da altrettanti Chef delle patrie lettere cotte a puntino per l'ultima edizione del Premio Algernon Blakcwood.

Il menù è servito, dateci dentro:

ECOSISTEMA di Roberto Guarnieri

Un condominio enorme, appartamenti fatiscenti e infiniti corridoi. Una terra di nessuno senza controllo e senza regole. Proprio il posto ideale.per un guasto ai contatori. Ma qualcuno deve pur andare a ripristinare la corrente...

www.horrormagazine.it/racconti/9474/ecosistema

LE ALI AI PIEDI di Annapaola Paparo

Carola ha quindici anni e una vita che fa schifo: sua madre pensa solo alla carriera, suo padre affonda tutti i giorni nel divano, mentre i piatti si accumulano nell’acquaio e la sporcizia sui pavimenti. Come se non bastasse, non può più uscire di casa come tutte le persone normali: ogni volta che mette il naso fuori dalla porta, ha il terrore che il vento la porti via. Carola deve spiccare il volo, ma dovrà farlo spontaneamente e con le proprie ali. 

www.horrormagazine.it/racconti/9478/ali-ai-piedi

MANGIABARCHE di Alessandra Lusso

Tenere accesa una lanterna potrebbe sembrare un compito semplice, ma – sull’isola - il buio appartiene a Mangiabarche. Da soli dentro un vecchio faro, Antonio e il Babbo si trovano faccia a faccia con paure e antichi dolori. Solo la luce saprà restituire alla realtà i suoi contorni.

www.horrormagazine.it/racconti/9477/mangiabarche

UN VOLTO PER MARIA di Miller Gorini

Romagna. In una delle tante notti estive di evasione tra musica, luci e alcool, una ragazza si scortica il volto con le proprie mani, in preda a un attacco di panico. Che cos'è l'identità e quante sono nell'era dei social network? E se a un tratto non riconoscessi il tuo volto? E se qualcuno te lo rubasse? Un ispettore dovrà affrontare i suoi demoni e scoprirà che la soluzione è racchiusa in una app.

www.horrormagazine.it/racconti/9476/unvoltopermaria

INTERSEZIONI di Luigi Musolino

Per un imprenditore il suicidio è l'unica soluzione possibile per saldare un vecchio debito, ma  tra la vita e la morte, tra le pieghe del nostro mondo e l'Altrove... si nascondono orrori ancora più indicibili della sopraffazione umana.

www.horrormagazine.it/racconti/9475/inserzioni