Sarebbe il mezzo più sicuro al mondo, se non fosse per i fenomeni sovrannaturali. Takashi Shimizu, che i fan dell'horror avevano celebrato per lo splendido Ju On (remekkato in americano con il titolo The Grudge), e forse criticato per il più che deludente The Shock Labyrint 3D, torna sul carro armato hollywoodiano con una nuova pellicola che promette di cancellare qualche delusione passata. 

7500, presentato nel 2012 e rimandato per due lunghi anni, narra la storia del volo 7500 della Vista Pacific, partito dal'Aeroporto Internazionale di Los Angeles e diretto a Tokyo con a bordo 273 passeggeri. Durante la traversata dell'Oceano Pacifico, nel cuore della notte, i passeggeri si accorgeranno che sull'aereo incombe una forza soprannaturale. 

Il film, prodotto da CBS FilmsOzla PicturesOzla Productions e Vertigo Entertainment, porta la firma di Craig Rosenberg, già sceneggiatore di The Uninvited e Le origini del male. Nel cast:  Ryan Kwanten (True Blood); Amy Smart (The Butterflay Effect); Leslie Bibb (Incontro con il male); Jamie Chung (Una notte da leoni 3).

Attualmente la pellicola non ha una distribuzione italiana. Speriamo di potervi annunciare presto qualche novità a riguardo.