Jennifer Connelly, premio Oscar 2002 come "attrice non protagonista" per il film A Beautiful Mind, non è certo nuova alla cinematografia “di genere”: già protagonista nel Phenomena di Dario Argento e nel “fantastico” Labyrinth, ha di recente recitato nel Dark City di Alex Proyas e in Hulk di Ang Lee. Non è certo quindi una sorpresa assoluta vederla come “prima stella” in Dark Water, remake del film omonimo diretto dal maestro nipponico dell’orrore Hideo Nakata nel 2002.

Nella pellicola interpreta la parte di Dhalia, una madre divorziata che ha appena vinto la causa di affidamento della figlia Ceci, e che è costretta a cambiar casa e a trasferirsi in un appartamento all'interno di un condominio fatiscente. Ma la situazione comincia a precipitare subito dopo il suo trasferimento: strane perdite d’acqua affliggono la sua abitazione, funestata anche dalle continue apparizioni del fantasma di una misteriosa bambina e dalla sua borsetta rossa. Dhalia cerca l’aiuto del padrone di casa, inutilmente, e deve fronteggiare insieme alla giovane figlia i pericoli (e i misteri) dell’appartamento.

Nel cast anche Tim Roth (La leggenda del pianista sull’oceano, Le Iene, Pulp Fiction), Perla Haney-Jardine (Kill Bill), Pete Postlethwaite (I soliti sospetti), John C. Reilly (Gangs of New York, Magnolia, Boogie Nights), e la giovanissima Ariel Gade.

Midnighters: il film sarà disponibile in VOD a partire da marzo

Il thriller di Julius Ramsay sarà distribuito negli Usa in VOD da IFC

redazione, 29/01/2018

Nakata Hideo torna al cinema

Il regista giapponese, Nakata Hideo, padre della saga di Ringu e regista di The Ring 2, torna al cinema con un...

Alice Fiandri, 21/06/2012

Muore Pete Postlethwaite

L'attore inglese se ne va all'età di 64 anni dopo una lunga lotta contro il cancro.

Alberto Alamia, 5/01/2011