Terrorizzato dagli ovini e reduce da una terapia, Henry Oldfield (Nathan Meister) torna alla fattoria di famiglia per venderla al fratello maggiore Angus (Peter Feeney), completamente all’oscuro del fatto che qualcosa di davvero terribile sta accadendo: Angus sta portando avanti un esperimento di ingegneria genetica sulle pecore. Quando degli inetti ambientalisti liberano un agnello dal laboratorio di Angus, centinaia di pecore si trasformano in predatori assetati di sangue. Insieme al fattore Tucker (Tammy Davis) e ad una ragazza, Experience (Danielle Mason), Henry si trova intrappolato nella fattoria e il suo peggior incubo si trasforma in realtà…

Questa la trama di Black Sheep che segna il debutto del regista neozelandese Jonathan King, formatosi come editor e art director di riviste prima e come regista di spot televisivi e clip musicali poi.

Daybreakers nel 2010

Posticipata di nuovo l’uscita del film dei fratelli Spierig sui vampiri mutanti…

Irene Vanni, 21/03/2009

Black Sheep in DVD

Dal 25 febbraio in tutti i videostore della Penisola

Francesco Spagnuolo, 15/01/2009

Black Sheep al PesarHorrorFestival

In una desolata zona della Nuova Zelanda, un esperimento di ingegneria genetica va storto e trasforma le pecore in...

Francesco Spagnuolo, 6/08/2008