Dopo il successo al Toronto International Film Festival e al Torino Film Festival, arriva l’8 marzo nelle sale italiane l’inquietante horror The Lodgers – Non infrangere le regole.

Il film, ambientato nell’Irlanda rurale degli anni 20, affonda le sue radici nei classici della letteratura gotica, immergendo gli spettatori in atmosfere dark e angoscianti. In questa ghost – story dai risvolti raccapriccianti, i gemelli Rachel ed Edward dovranno trovare il modo di spezzare la maledizione che li confina a vivere da reclusi nella decadente casa di famiglia seguendo regole molto ferree tramandate da generazioni.

Un ruolo fondamentale in questa storia lo ha proprio Loftus Hall, la sinistra residenza dove è ambientato il film che è davvero considerata la casa più infestata di tutta l’Irlanda e durante le riprese ha celebrato il suo 666° compleanno.   

La sceneggiatura di The Lodgers – Non infrangere le regole è stata scritta da David Turpin, musicista e professore di letteratura gotica, che ne ha curato anche la colonna sonora assieme a Stephen Shannon.

La regia è di Brian O’Malley, al suo secondo lungometraggio dopo Let Us Pray, che per sua stessa ammissione ha sempre desiderato girare una ghost – story gotica e in costume, fin da quando poco più che ventenne ha visto Suspense di Jack Clayton. Altri suoi riferimenti nella realizzazione di The Lodgers – Non infrangere le regole sono stati The Others di Alejandro AmenabarLa Spina del Diavolo di Guillermo del Toro, ma quello che lo ha definitivamente convinto ad accettare di fare il film è stata la caratterizzazione prettamente irlandese della storia.

Sinossi: Una maledizione confina i gemelli Rachel ed Edward nella loro casa di famiglia come punizione per i peccati commessi dai loro antenati. Costretti a rispettare le regole di un’inquietante ninna nanna, i gemelli non devono mai fare entrare estranei in casa, devono andare a letto entro mezzanotte, e devono sempre stare insieme senza mai separarsi. Rompere anche una delle tre regole scatenerebbe l’ira delle sinistre presenze che appaiono nella dimora di notte. Mentre Edward è rassegnato a dover vivere questa drammatica esistenza, il ragazzo inizia a essere sempre più sconvolto dal fatto che Rachel non lo sia. Affascinata da un soldato del luogo, la ragazza inizia a ribellarsi nel disperato tentativo di scappare dalla sua opprimente prigionia.

Il cast di The Lodgers – Non infrangere le regole può contare sui due giovani attori Charlotte Vega e Bill Milner, con loro anche Eugene Simon, David Bradley e Moe Dunford.