Data per defunta qualche mese fa, la serie targata AMC The Killing, torna in pista per un terza stagione.

L'AMC e FTVS (Fox Television Studios) hanno annunciato recentemente che è stato raggiunto un accordo fra tutte le parti e che presto si tornerà a girare una nuova stagione.

Come parte dell'accordo torneranno sia Veena Sud come produttrice esecutiva, sceneggiatrice e regista della serie, sia i due protagonisti principali Mireille Enos (Sarah Linden) e Joel Kinnaman (Stephen Holder).

"The Killing fin dal primo giorno è stato un vero pezzo da 90 nel suo genere. Veena Sud e il resto del nostro talentuoso team creativo sono già al lavoro per riorganizzare la vita di Linden e Holder, interpretati di formidabili Enos Mireille e Joel Kinnaman" ha dichiarato il presidente della AMC Charlie Collier "Siamo estremamente felici di poter riportare su schermo The Killing per un'altra stagione."

La terza stagione si concentrerà su un nuovo caso, che sarà completamente risolto nel corso dei 12 episodi già previsti.

E' passato ormai un anno dalla chiusura del caso Rosie Larsen, e Sarah Linden non è più un detective della polizia. Ma quando il suo ex-partner Stephen Holder scopre una raccapricciante serie di omicidi che sembrano essere connessi a un suo vecchio caso, Linden è costretta a tornare.

La produzione della terza stagione comincerà questo 25 febbraio a Vancouver.