La band svedese di death/doom/gothic metal dei Katatonia ha annunciato l’uscita del nono studio album per il prossimo 27 agosto (28 per il Nord America) su Peaceville Records. Dead End Kings, questo il titolo, si configurerà come una sorta di sequel dell’ultimo album del 2009, Night is the new day.

 

L’album è stato registrato ai Ghost Ward Studios & The City of Glass, prodotto dai membri della band Anders Nyström e Jonas Renkse, e mixato da David Castillo (Opeth, Bloodbath).

 

Dead End Kings vede il debutto del chitarrista Per Eriksson così come del bassista Niklas Sandin; da sottolineare inoltre l’apporto del polistrumentista Frank Default e della vocalist norvegese Silje Wergeland (Octavia Sperati, The Gathering).

“Dead End King è incentrato sui corridoi della nostra mente da cui non c’è ritorno” ha dichiarato Jonas Renkse. “Essere Re o Regina a pieno titolo in questi corridoi, anche se sono vicoli ciechi. Portare i propri pesi con orgoglio. Questo è ciò che stiamo facendo più o meno da vent’anni. Re, perché crediamo in ciò che creiamo, nella nostra fede inquietante.”

 

“Le porte girevoli di quest’album immettono in diversi generi musicali, che tuttavia rimangono rivestiti dal marchio Katatonia” ha aggiunto Anders Nyström. “Abbiamo camminato lungo la linea sottile del tentare di non ripetersi mai, ma anche del non distanziarci da ciò che la gente conosce e ama di noi. Ora siamo pronti a consegnare le prove, e qualunque sia la direzione adesso sta a voi decidere. Confidiamo nel fatto che la creatività e la passione di quest’album sia qualcosa che farà eco anche in un vicolo cieco.” 

 

L’artwork è curata dal fedele collaboratore della band Travis Smith.

TRACKLIST (non si tratta ancora dell’ordine definitivo):

THE PARTING

HYPNONE

UNDO YOU

THE RACING HEART

BUILDINGS

LEECH

THE ONE YOU ARE LOOKING FOR IS NOT HERE (WITH SILJE WERGELAND)

FIRST PRAYER

AMBITIONS

LETHEAN

DEAD LETTERS

www.peaceville.com/katatonia/deadendkings