Dalla fine di maggio è disponibile nelle librerie il romanzo L’evocatore di Paola Boni, primo titolo della Saga di Amon, che dovrebbe svilupparsi in tre volumi, ma l'autrice ha dichiarato che il mondo di Amon è così vasto e complesso che i volumi potrebbero diventare anche più di tre.

Paola Boni si è già fatta conoscere con vari racconti e con il romanzo Black Angel pubblicato lo scorso anno e di cui Horrormagazine ne aveva dato notizia (vedi www.horrormagazine.it/notizie/4166)

Alla base di questo romanzo c'è l'idea di una persona che può evocare i demoni, idea che a mano a mano si amplia, diventando sempre più complessa con la creazione del protagonista Daniel e del demone Baal e di tutti quei dettagli importanti per rendere credibile e interessante il racconto. Per la creazione del mondo di Amon, l’autrice dichiara di essersi ispirata in modo particolare alla demonologia cabalistica e all’antico paganesimo.

L’evocatore è un urban fantasy dove il protagonista Daniel cerca di capire quale potere oscuro gli ha permesso di evocare il demone Baal quando aveva solo sei anni. In questa evocazione Baal ha perso i suoi poteri e non riuscirà a riaverli se non quando Daniel svilupperà in pieno i suoi.

Questa ricerca porterà Daniel a scoprire che esiste un Sentiero dell’Evocazione, templi nascosti in varie parti dell’Europa, una misteriosa Confraternita dei Figli della Notte, un mondo popolato da demoni, druidi, negromanti ed evocatori e una crudele guerra sotterranea che dura da secoli.

Il volume è impreziosito dai disegni in b/n di Sara Forlenza ed è contenuto in un cofanetto

Zombie Massacre Saga

Preparatevi a scappare dai non morti

redazione, 21/07/2016

Children of Bodom, Amon Amarth e Hardore Superstar al GoM

21-24 giugno all’Arena Fiera Milano (Rho): nuove conferme per il Gods of Metal 2012.

redazione, 14/02/2012

HORROR MAXIMO

Da sabato 30 ottobre a lunedi 1 novembre, per tre intere giornate, convention nazionale di genere horror e...

redazione, 29/10/2010