Un altro classico horror avrà il suo remake. Un lupo mannaro americano a Londra, il capolavoro di John Landis, verrà rifatto da suo figlio Max, in veste sia di regista che di sceneggiatore. Robert Kirkman, il creatore di The Walking Dead, e il suo socio David Albert della Skybound Entertainment avranno ruolo di produttori. John Landis farà da produttore esecutivo.

Visto che me lo chiedono in continuazione, c’è solamente un film di mio padre che vorrei tentare di rifare e lo sto già facendo” aveva dichiarato Max Landis che si è costruito una solida carriera prima come sceneggiatore (Chronicle, American Ultra), per poi debuttare alla regia nel 2015 con la commedia romantica Me Him Her.

Max Landis si appresta a rimaneggiare uno dei capisaldi del genere, la perfetta commistione tra orrore e commedia, reso ancor più straordinario grazie ai trucchi visivi di Rick Baker, premiati con l’Oscar per la categoria Best Makeup and Hairstyling.

La trasformazione di David Naughton in licantropo è una pietra miliare nell’evoluzione degli effetti speciali cinematografici e Max Landis dovrà impegnarsi molto per riuscire a fare meglio.