Uscito solo pochi mesi fa, il videogioco indie horror Slender: The Eight Pages, realizzato da Mark Hadley, ha già un seguito. Slender: The Arrival uscirà infatti quest'anno e promette di essere ancora più spaventoso del primo capitolo.

Slender: The Eight Pages, nonostante sia stato un breve videogioco sperimentale, ha avuto un grande successo, reso possibile dal livello di paura che riesce a generare nel giocatore e dall'approccio innovativo al gameplay. Il giocatore si trova di notte in una foresta e deve raccogliere otto pagine di un libro mentre viene inseguito da una creatura misteriosa, lo Slender Man.

Il seguito, The Arrival, è in fase di sviluppo presso la Parsec Productions e i Blue Isle Studios. Conterrà più livelli, una grafica migliorata e una trama coinvolgente. Il giocatore si troverà nuovamente a vagare al buio in un'area abbandonata, anche se questa volta il punto di vista sarà quello di una videocamera.

Lo Slender Man ha talmente colpito la fantasia delle persone che sono stati realizzati finti documentari di indagine su questa misteriosa creatura, un essere dagli arti allungabili che perseguita le sue vittime senza tregua, uccidendole con il suo solo sguardo.

Vi mostriamo qui il teaser trailer:

Weird Book presenta “Slender Man. Il male senza volto”

Lo Slender Man raccontato come mai prima d’ora

redazione, 9/02/2021

Slender Man: il film arriverà al cinema il 6 settembre

È in arrivo la trasposizione di uno dei personaggi creepy pasta più famosi di internet

redazione, 3/09/2018

Dead on Arrival: il trailer e il poster del film

Il film di Stephen C. Sepher debutterà nei cinema americani il 23 marzo

Antonella Romaniello, 12/03/2018