Non è certo un fulmine a ciel sereno, per anni si è parlato di un possibile vero sequel per Lo Squalo, con un ritorno dietro la macchina da presa del grande regista americano.

Il film originale diretto da Steven Spielberg è ormai una pietra miliare del cinema, uno dei più grandi successi di tutti i tempi.

I tre sequel che l'hanno seguito, Lo squalo 2 (1978) di Jeannot Szwarc, Lo squalo 3 (1983) e Lo squalo 4 - La vendetta (1987), non si sono mai avvicinati al successo del primo, benché abbiano ottenuto un discreto risultato al botteghino. Si pensi, però, che il terzo sequel è considerato uno dei peggiori film mai girati.

Inoltre pochi sanno che nel 1981 fu girato L'ultimo squalo, un vero e proprio remake dell'originale prodotto in Italia e diretto da Enzo G. Castellari. La pellicola era una chiara scimmiottatura dell'originale, tant'è che poco dopo la sua uscita al cinema la Universal fece causa e il film fu velocemente rimosso dalle sale.

La saga, se di saga si può parlare, avrebbe bisogno di tornare alle origini e alcune dichiarazioni di Spielberg fanno sperare in un suo ritorno. "Non ho un'idea precisa per un sequel. Però ho delle scene davvero molto, molto buone, che ho sempre pensato sarebbero state perfette per un sequel".

Non c'è ancora nulla di certo. La Universal potrebbe essere interessata al nuovo progetto, ma nulla di ufficiale è stato dichiarato.