Ciao Ted, benvenuto su Horror Magazine. Ci racconti come sei diventato autore di fumetti e come è nata la tua passione verso questo media?

Non mi sono interessato di fumetti fino alla mia adolescenza, quando furono pubblicati Il ritorno del Cavaliere Oscuro e Watchmen. È stato un grande periodo per il fumetto, sempre più artisti europei, come Moebius, stavano pubblicando in America, e il fumetto era percepito come  un importante rinnovamento, rivolto un pubblico di lettori più adulti. Come artista, che sente la necessità di creare delle storie, i fumetti erano perfetti per me.

Parliamo di Courtney Crumrin, pubblicata con successo in Italia dai tipi di Renoir Comics. L’accostamento più immediato è a un’opera di altrettanto successo come Harry Potter di Kathleen Rowling, con cui presenta molte similitudini (la magia, la congrega dei maghi, il mondo dell’infanzia) ma che ha sostanziali punti di differenza. Cosa ci puoi dire in proposito? Com’è nata questa serie?

A Classic Horror Story: è online il full trailer del film

In arrivo su Netflix l’horror italiano che sconvolge tutti gli schemi del genere

Antonella Romaniello, 17/06/2021

A Classic Horror Story: online il trailer dell’horror targato Netflix

Debutterà a luglio il film diretto da Roberto De Feo e Paolo Strippoli

Francesco Zito, 31/05/2021

They Were Ten: questa sera debutta su Fox l’adattamento del capolavoro di Agatha Christie

Protagonista dello show è l’attrice e modella italiana Matilda Lutz

redazione, 27/10/2020