Vi abbiamo già parlato qui del sequel de La casa dei 1000 corpi, House of 1000 Corpses 2: The Devil's Rejects, seconda opera del rocker Rob Zombie. Il film, terminate le riprese, è ora alle prese con la fase di post-produzione, e "colpirà" le sale cinematografiche statunitenti nei primi mesi del 2005.

Sul sito web ufficiale della pellicola, www.thedevilsrejects.com, è già apparso un mini-trailer in Flash con alcuni suoi fotogrammi, e un viene promesso "a breve" un trailer vero e proprio. Per essere sempre informati su questo e altri progetti legati a Rob Zombie non dovete fare altro che visitare il suo personale sito web www.robzombie.com e iscrivervi alla sua newsletter.

Visitandolo avrete anche l'occasione di poter dare una sbirciata alle nuove action figures che la NECA ha prodotto ispirandosi ai personaggi di The Devil's Reject. Le nuove mini-sculture, che vanno ad aggiungersi a quelle di cui vi abbiamo parlato un mese fa qui, sono un vero spettacolo: oggetti che i fan di Otis e Capitan Spaulding non possono lasciarsi scappare (anche se sentiamo la mancanza di una "bella statuina" della sexy e mortifera Baby Firefly).

Lo stesso House of 1000 Corpses 2: The Devil's Rejects si preannuncia addirittura migliore e più "divertente" del già godibile primo episodio della serie (e a questo punto speriamo nella trilogia): qualche settimana dopo gli eventi del primo film, Otis (Bill Moseley), Capitan Spaulding (Sid Haig) e Baby Firefly (Sheri Moon), vengono "sfrattati" dalla loro casa (dei 1000 corpi) da un commando della S.W.A.T., e sono costretti a fuggire lungo le strade dell'America. Ovviamente non potranno fare a meno di lasciarsi alle spalle rapimenti, morti e litri e litri di sangue...