Il celebre autore inglese Ramsey Campbell, scrittore horror, sarà ospite di Stranimondi la manifestazione, occasione di occasione d'incontro tra lettori, autori ed editori promossa da Delos Books. Due giorni per incontrare autori e editori, vedere, ascoltare, discutere di libri (strani) e letteratura.

Campbell presenterà all’interno della manifestazione in anteprima l’edizione italiana di The Last Revelation of Gla'aki, pubblicata da Edizioni Hypnos.

Nato a Liverpool nel 1946, Ramsey Campbell è il più importante autore horror inglese contemporaneo. Esordisce nei primi anni ’60 con racconti di stampo lovecraftiano, pubblicando nel 1964 con la Arkham House la sua prima raccolta The Inhabitant of the Lake and Less Welcome Tenants. Del 1976 è il romanzo La bambola che divorò sua madre, che lo consacrò nel mondo dell’horror. Ha all’attivo oltre trenta romanzi tra cui i più famosi La faccia che deve morire (1979), La setta (1981), Luna affamata (1986), e Antiche immagini (1989). Tra le sue opere più recenti The Grin of the Dark (2007), romanzo vincitore del British Fantasy Award, e la novella The Last Revelation of Gla'aki (2013), che segna il suo ritorno alla mitologia lovecraftiana.

Campbell è l’autore inglese di genere che ha vinto il maggior numero di riconoscimenti: cinque World Fantasy, tredici British Fantasy, tre Bram Stoker, quattro International Horror Guild, tra cui quattro premi alla carriera.

http://stranimondi.it/