Alcuni mesi fa Kevin Bacon aveva annunciato che sarebbe tornato a recitare nella saga di Tremors: una nuova serie televisiva sarebbe stata sviluppata dalla Universal Cable Productions e Blumhouse Productions. Non era stato rivelato nessun altro dettaglio sullo show, se non che il pilot sarebbe stato scritto da Andrew Miller e che la serie sarebbe tornata a parlare di Valentine McKee, personaggio interpretato da Bacon, a venticinque anni dagli eventi del primo capitolo.

Bacon, intervistato riguardo al progetto pilota di Amazon I love Dick, ha fatto alcune dichiarazioni sulla situazione di Tremors.

"Stiamo ancora aspettando una prima stesura, ma io sono sicuramente a bordo.

La serie è fantastica. Hanno avuto un’idea geniale. Hanno realizzato una serie di sequel del film. Mi interessa molto riprendere il personaggio di Valentine, voglio vedere cos’è successo a quel ragazzo venticinque anni dopo, cos’è successo ai suoi sogni e alla sua vita. Andrew Miller, che si sta occupando della sceneggiatura, si è presentato con questa idea davvero interessante e penso che potrebbe uscirne qualcosa di divertente.

Tremors non è andato bene al botteghino, ma ha venduto molto in homevideo. Quando ho dovuto valutare la proposta, ho riguardato il film, e io non guardo i miei film, mai. Rivedendolo ho pensato che fosse proprio un buon film, non l’avevo capito mentre stavo lì a recitare."

Che il progetto sia stato acquistato da Amazon garantisce che vedremo almeno l’episodio pilota della serie di Tremors, lo sviluppo della stagione completa dipenderà dal feedback degli spettatori.