Dopo aver celebrato il 2014, 25ennale della rivista Splatter, con una collana di 6 albi per una riconfigurazione-lampo dell'horror a fumetti, la Elm Street House propone una serie extralusso per dissetare le richieste dei lettori vecchi e nuovi: la ristampa cronologica della collana Acme. In un elegante formato libro, cartonato, in 170 pagine raccogliamo col Vol.1 i primi 4 numeri della testata, per rileggere o scoprire come nacque l'ultima rivista contenitore di culto in Italia.

I primi 4 numeri, quindi, con gli spettacolari esordi (nell'horror) di maestri indiscussi quali Bruno Brundisi, Roberto De Angelis, Giancarlo Caracuzzo, affiancati da Marco Soldi e Attilio Micheluzzi per le sceneggiature di Roberto dal Pra', Paolo Aleandri, Francesco Coniglio in persona, Vincenzo Perrone, Peppe Ferrandino e Massimo Vincenti, per un totale di 13 avventure uniche e irripetibili. Le tavole sono state restaurate digitalmente, come pure le pagine delle rubriche e le copertine di Marco Soldi, così da restituire al lettore una maxi-raccolta in pseudo anastatico degli albi (la riproduzione della IIa e IIIa di copertina verranno destinatae a una soluzione unitaria in seguito), ma portando la resa generale a un livello qualitativo mai visto. La raccolta è impreziosita da una maxi prefazione a più voci, per raccontare la fucina della Acme attraverso la penna di Paolo Di Orazio, Francesco Coniglio, Roberto Dal Pra', Paolo Aleandri e Bruno Brindisi i quali raccontano in prima persona il loro contributo a Splatter in quei tempi. Ma non è tutto. Il libro riserva agli appassionati non solo dell'horror ma del bel fumetto, una sezione a colori che cambierà di volume in volume per contenuti e proposte.

Non si poteva varare questo inserto senza riproporre le copertine degli albi protagonisti della raccolta, ma c'è anche un Tony Sandoval inedito, una sua storia onirico dark, colorata da Piero Lusso, creata appositamente per Splatter, da cui abbiamo è stata estrapolata la splendida copertina variant. L'operazione con Tony Sandoval (limitata al Vol.1) è il segno con cui Splatter dimostra di voler essere un marchio al passo coi tempi, per rendere davvero unica l'opera proposta, e affermare ancora una volta che il racconto del terrore è anche una forma di stile narrativo d'eccezione.

In ogni volume, quindi, ci sarà la ristampa degli albi, più un inedito d'eccezione.

Un prodotto imperdibile!

 

L’appuntamento è per Venerdì 29 maggio, ore 17 al POPstore Bologna

Con CUT UP Publishing e Elm Street House per una presentazione in anteprima con Paolo Di Orazio e Stefano "El Brujo" Fantelli dei nuovi volumi cartonati di Splatter e del romanzo DEBBI - la strana - e le avventure bipolari del coniglietto Ribes (Limited Edition 666 copie sketchate e autografate).