Christina Ricci riprenderà i panni di Lizzie Borden, sospetta assassina armata di ascia, per la realizzazione della miniserie dal titolo Lizzie Borden: The Fall River Chronicle che andrà in onda sul canale lifetime nel 2015.

Il film Lizzie Borden Took an Ax, andato in onda lo scorso gennaio sempre su lifetime, ha riscosso un notevole successo ed è stato visto da più di 4 milioni di spettatori.

Sia il film che la miniserie sono ispirate alla vera storia di Lizzie Borden, accusata di aver ucciso suo padre e la sua matrigna con un'ascia nel 1892. I due corpi furono trovati a Fall River, in Massachussets, nella casa in cui vivevano con Lizzie e sua sorella Emma, interpretata nel film da Clea Duvall che riprenderà il ruolo anche nella miniserie.

La narrazione ripartirà dalla discussa assoluzione di Lizzie dall'accusa di duplice omicidio basata sul convincimento che una donna non avrebbe potuto commettere un crimine così efferato.

Un personaggio che dunque non sfigura tra quelli interpretati in passato dalla Ricci, icona del cinema dark che ricordiamo nell'indimenticabile ruolo di Mercoledì Addams nei due film di Barry Sonnenfeld ispirati ai personaggi di Charles Addams, ma anche per altre pellicole cult come Il mistero di Sleepy Hollow, After.Death, Cursed-Il Maleficio, La mossa del Diavolo.