A ottobre in edicola il secondo numero di Horror Time, la rivista pubblicata da Eligio Editore e diretta da Andrea G. Colombo

In questo numero: un pezzo sui  film dove si parla di maschere e travestimenti, artificio scenico quasi irrinunciabile nel cinema horror, che ha in Halloween di Carpenter come capostipite del genere.

Un servizio al remake di Carrie,  Smiley e Frankenstein’s Army. Oltre alle consuete recensioni di DVD e Blu Ray, troverete la seconda parte dell’intervista a Catriona MacCall e una delle ultime interviste fatte al maestro del fantastico Richard Matheson, scomparso di recente. Per quanto riguarda la TV, andiamo a scoprire qualcosa del nuovo serial Bates Motel che narra gli eventi precedenti allo Psyco di Hitchcock.

La nutrita sezione dedicata ai libri propone un saggio sul cinema che amiamo di Paolo Zelati, American Nightmares, e le recensioni a Io sono le voci (Danilo Arona) e La profezia del crepuscolo (Dimitry Glukovsky). Completano la proposta una nuova rubrica per gli appassionati del Weird e degli orrori lovecraftiani, uno speciale sul cult Essi vivono, uno sui fumetti dedicati alle saghe cinematografiche, videogame, misteri, fobie e un articolo su Dennis Rader, lo Strangolatore di Wichita. Chiude il numero, la seconda puntata del romanzo a puntate EVENTO ZERO.

Sul prossimo numero ci saranno gli estremi per poter attivare l’abbonamento a Horror Time e partirà la possibilità per richiedere i numeri arretrati.