Si chiama Shinigami la nuova rivista “contenitore” pubblicata da Kawana Editore il cui primo numero approderà nelle edicole. 

Shinigami proporrà, nelle sue ottanta pagine, fumetti in bianco e nero e a colori, storie inedite e riproposte del passato di autori italiani affermati ed emergenti. Storie che attingono dall’immaginario del cinema e degli anni '70 e '80, dai fumetti Warren ed EC comics, dalla letteratura classica (Poe, Lovecraft, Maupassant), dal cinema estremo giapponese, dall’horror visionario di Clive Barker.

Ecco alcuni degli autori dei fumetti: Massimiliano Filadoro, Giovanna Morini, Massimo Semerano, Piergiorgio Mantini, Antonio Lucchi, Roberto Dal Pra’, Armin Barducci, Mauro Salvatori, Fabrizio Faina, Giorgio Fratini, Jenny Della Schiava, Luigi Digiammarino, Nicolò Pellizzon, Roberto Ricci, Vincenzo Vitrano, Francesca Follini, Andrea Olimpieri, Michele Duch, Paolo Grella, Cristiano Crescenzi, Simona Simone, Elvis, Lucio Parrillo.

Inoltre inchieste sovrannaturali, racconti,dossier, retrospettive, recensioni e tutto quanto fa cultura horror curate da Tullio Dobner, Alda Teodorani, Fabio Giovannini, Danilo Arona, Barbara Baraldi, Alberto Corradi, Alessio,Tabacchini, Andrea Leggeri, Piero Ciccioli,Giorgia Caterini, Francesco Lomuscio, Liri Trevisanello, Alessandro Dezi, Gianfranco Franchi, Andrea Mazzotta.

Diretto da Paolo Di Orazio, veterano della letteratura splatter noir e del fumetto horror, Shinigami prende il nome dalla mitologia giapponese (letteralmente "Dio della morte") e sarà anche un’eroina protagonista di un seriale a fumetti (testi di Di Orazio e disegni di Diana Mercolini) che si muoverà in avventure alla ricerca di anime perdute, da combattere, da salvare, da trasformare, da fare a pezzi con la katana.

Shinigami

Kawana Editore

20x29,5 cm

80 pagine

spillato

euro 5