Horror? Sì, Originale? Anche. E' Bubba Ho-tep, la dark comedy che molti proseliti attendevano, se non altro per quel Bruce Campbell alias Elvis Presley, che campeggia in copertina.

La storia, tratta da un romanzo breve di  Joe R. Landsale, è semplice e intrigante. Elvis Presley non è veramente morto: all’apice del successo, in fuga dai fans,  ha fatto un patto con un sosia perché questi prendesse il suo posto.  Adesso è alle prese con morti misteriose e spiriti maligni in una casa di riposo per anziani, dove tutti lo credono un fan del Re del Rock.

Il protagonista, nel ruolo di Presley  è uno straordinario Bruce Campbell, l’attore lanciato da Sam Raimi ne La Casa e i suoi sequel.

Pensato inizialmente come un b-movie, il film, grazie all’originalità della storia, al mix di generi, alla grande interpretazione di Campbell, è in breve tempo diventato un cult in USA e negli altri paesi, non solo fra gli amanti degli horror ma anche fra gli amanti del cinema in generale. 

Il film sarà disponibile per il noleggio a partire dal 26 maggio, mentre per la vendita bisognerà attendere fine giugno.

Intanto... godetevi il sito: http://www.bubbahotep.com/