In edicola in questi giorni l’Almanacco della Paura, numero speciale di Dylan Dog pubblicato da Sergio Bonelli Editore.

Il volume propone una storia a fumetti in cui l’indagatore dell’incubo incontra per la terza volta Pink Rabbit. Da tempo, il coniglio omicida ossessiona gli sfortunati ospiti del Pink Park, un parco-giochi tematico, uccisi in modi così singolari da non lasciare molti dubbi sull’identità dell’assassino. Come se non bastasse, questa volta Pink Rabbit sembra intenzionato a sfidare direttamente l’Indagatore dell’Incubo, inviandogli alcune lettere nelle quali descrive e “firma” ogni suo delitto…

A completare l’Almanacco ci sono poi ottantadue pagine a colori dedicate ai teneri freaks di Tim Burton, a Van Helsing, Solomon Kane e agli altri uccisori di mostri, ai baci di sangue delle donne vampiro, oltre a una panoramica sui libri, i film, i telefilm e i videogiochi a tema horror usciti negli ultimi dodici mesi.