Delos Network colophon | editore | delos store

Saw III. É ufficiale

Jigsaw protagonista di una trilogia. Nuove sorprese per una delle saghe più fortunate degli ultimi anni

31 milioni di dollari incassati in un weekend. 87 milioni raggranellati con il mercato home video. 148 milioni incassati in tutto il mondo. Sono i numeri da record di Saw II, il film di Darren Lynn Bousman che ha polverizzato i record d'incassi del suo predecessore. Per la Lions Gate è il momento di cogliere l'occasione: Saw III si farà, il film sarà diretto da Bousman basandosi su un soggetto di Leigh Whannell e James Wan (Saw, Saw II) e sulla sceneggiatura sempre di Whannell.
Peter Block e Jason Constantine, manager della Lions Gate che hanno dato l'annuncio, rivelano che "ci sarà ancora più sangue" in questo terzo episodio.
Il team creativo ha parlato delle difficoltà di creare un intreccio accattivante, in grado di offrire colpi di scena e generose quantità di splatter. Nonostante già il secondo episodio rivelasse il twist narrativo alla base del terzo episodio, alla Lions Gate sembrano soddisfatti del risultato ottenuto. Tanto da preannunciare una trama così diabolica che "lo stesso Jigsaw ne sarebbe fiero".

Il primo Saw regalava una discreta quantità di brividi grazie a una sceneggiatura intelligente. Saw II ci ha tenuto inchiodati alla poltrona con l'azione frenetica. Non sappiamo cosa ci riserverà Saw III, ora in fase di pre-produzione. Anche se sulla trama c'è ancora riserbo, una certezza c'è: Bousman e compagni sanno come far cadere in trappola gli spettatori.

Autore: Enea Barbetta - Data: 4 marzo 2006

Vota questo articolo

Voti dei lettori

ancora nessun voto

Il tuo voto

seleziona il voto e clicca


Commenti

Questo articolo non è stato ancora commentato. Vuoi essere il primo?

Commenta questo articolo

Sei già registrato?
Inserisci DelosID e password

Hai dimenticato la password?

Registrati ora!

Non sei registrato?
Inserisci nome, cognome e email

Il commento verrà inserito anche nel forum di questo sito. L'indirizzo email à obbligatorio ma non sarà pubblicato né memorizzato. Commenti anonimi o con nomi falsi saranno cancellati.